Trauma cranico e disabilità. Esperienze di psicoterapia.pdf

Trauma cranico e disabilità. Esperienze di psicoterapia

D. Saviola, A. De Tanti (a cura di)

Il libro nasce dallesperienza di psicoterapia maturata presso il Centro Cardinal Ferrari di Fontanellato (PR) in dieci anni di attività dedicata alla riabilitazione intensiva di pazienti con esiti di grave trauma cranico. Nella maggior parte dei casi si tratta di giovani con quadri sindromici molto complessi, potenziale causa di severa disabilità, che richiedono lunghi e complessi programmi di riabilitazione. I vari contributi del testo sono finalizzati a dimostrare, attraverso approfondimenti teorici e descrizioni di casi clinici, come soggetti portatori di compromissione delle competenze cognitivo-comportamentali, possano giovarsi di interventi psicoterapici, anche ad indirizzo psicodinamico, a patto che lo psicoterapeuta lavori in stretta collaborazione con gli altri membri del team, e adatti i propri strumenti al peculiare setting di cura in cui si trova a operare. Con questa finalità, le tre sezioni in cui si articola il volume raccolgono contributi eterogenei e complementari, opera di autori con differenti professionalità: da un alto i componenti del team riabilitativo (fisiatri, neurologi, tecnici della riabilitazione) dallaltro gli psicoterapeuti (medici e psicologi).

Trauma cranico e disabilità. Esperienze di psicoterapia è un libro pubblicato da Franco Angeli nella collana Psicoterapie

6.55 MB Dimensione del file
8856816105 ISBN
Gratis PREZZO
Trauma cranico e disabilità. Esperienze di psicoterapia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.coriglianofotografia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Psicoterapia di coppia e famigliare Sostegno alla genitorialità; Mediazione familiare; Stimolazione cognitiva e Riabilitazione Neuropsicologica individuale e di gruppo (Patologie degenerative del sistema nervoso- Sclerosi multipla, Parkinson- e Disabilità adulta evolutiva acquisita-trauma cranico encefalico, incidenti celebro-vascolari) Dolore e trauma cranico : indicazioni e prassi per operatori e familiari / a cura di Antonio De Tanti, Francesco Matozzo, Donatella Saviola. 9788856874204 Trauma cranico e disabilità : esperienze di psicoterapia / a cura di Donatella Saviola, Antonio De Tanti. 9788856821444

avatar
Mattio Mazio

31 mar 2016 ... Il trauma cranico infantile ( tra le lesioni cerebrali dei minori) ... lieve, mentre i traumi cranici gravi necessitanti di un ricovero in terapia intensiva ... Le esperienze sul tema del supporto sociale ai “nuovi disabili” da parte dei ... Professore Ordinario presso il Dipartimento di psicologia della Facoltà di ... per essere gestito da professionisti della salute mentale con esperienza nell' ... intervento psicologico rivolto ai familiari di persone con esiti di disabilità a lungo ... Alcune specificità sono state riscontrate anche per i traumi cranico encefalici ( TCE).

avatar
Noels Schulzzi

Esperienze che comportano uno stato di stress possono avere degli effetti particolari sulla memoria. (Valutazione neuropsicologica di deterioramento cognitivo, demenza, trauma cranico); • Neuropsicologia dell’età evolutiva (Valutazione e trattamento DSA, ADHD, Specializzata in Psicoterapia Cognitivo ad indirizzo neuropsicologico, Psicologia Cos'è la Psicologia e per cosa può essere utile. La psicologia è una scienza che si occupa dei processi della mente, del comportamento e delle relazioni umane con lo scopo di promuovere il miglioramento della qualità della vita.

avatar
Jason Statham

Esperta in Neuropsicologia e nel sostegno psicologico specifico rivolto ai familiari e ai pazienti affetti da neurolesioni cerebrali varie (trauma cranico, sclerosi multipla, demenze, ictus, traumi midollari, ecc.) finalizzato all'accompagnamento e all'accettazione di disabilità momentanee e/o permanenti. La psicoterapia della Gestalt permette non solo di leggere queste dolorose esperienze, ma soprattutto di offrire ai pazienti un adeguato sostegno. (…) Tratto da Quaderni di Gestalt, volume XXIIV, 2011-1, Concentrazione, emergenza e trauma Rivista semestrale di psicoterapia della Gestalt edita da Franco Angeli. Consulta indice e contenuti

avatar
Jessica Kolhmann

Crescenti evidenze suggeriscono che il trauma infantile è molto frequente nelle persone con disturbo bipolare.In molte soggetti con disturbo bipolare, sia di tipo I che di tipo II, è stata riscontrata la presenza di esperienze traumatiche infantili (Watson et al., 2013).Nello studio di Garno e collaboratori (2005), per esempio, circa la metà del campione di pazienti con disturbo bipolare