Non sono mai andato a scuola. Storia di uninfanzia felice.pdf

Non sono mai andato a scuola. Storia di uninfanzia felice

André Stern

Come crescerebbe un bambino senza andare a scuola? Che accadrebbe se le persone intorno a lui mostrassero una fiducia assoluta nelle sue capacità e gli consentissero di dedicarsi alle attività che gli interessano, certi che il gioco sia una forma di apprendimento? Quali sarebbero i risultati di uninfanzia vissuta lontano dalla routine e dalle aspettative del mondo scolarizzato? André Stern, figlio di una ex insegnante di scuola materna e di un pedagogo che ha rivoluzionato il concetto di educazione infantile, a scuola non ci è mai andato. E condividendo la sua esperienza personale, la sua singolare storia di autodidatta, colma un vuoto, perché nessuno prima di lui ha potuto raccontare che cosa significa crescere estraneo ad ogni forma di scolarizzazione, senza orari, senza programmi, senza voti o pagelle. Imparare spontaneamente, in un cammino autonomo che lo ha condotto a essere tuttaltro che emarginato o analfabeta, anzi musicista, compositore, liutaio, oltre che scrittore e giornalista. Una sfida contro i luoghi comuni, che non pretende di offrire un metodo migliore o una ricetta miracolosa, ma una possibilità alternativa, una fonte dispirazione, un invito alla fiducia in sé stessi. Per sfatare la convinzione che la scuola sia lunica strada percorribile per lo sviluppo emotivo e sociale di un bambino.

Non sono mai andato a scuola. Storia di un'infanzia felice, Libro di André Stern. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Nutrimenti, collana Igloo, brossura, data pubblicazione maggio 2014, 9788865943076. Dopo aver letto il libro Non sono mai andato a scuola.Storia di un'infanzia felice di André Stern ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto

7.29 MB Dimensione del file
8865943076 ISBN
Non sono mai andato a scuola. Storia di uninfanzia felice.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.coriglianofotografia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Parlare di sicurezza rimanda alle miriadi di norme che, se da una parte ci proteggono, dall’altra blindano la vita nostra e di bimbi e bimbe in crescita.. Un esempio tra tanti. Negli anni ’70 era prassi: è una bella giornata di sole e la maestra ci porta a fare una passeggiata.Non occorrono informazione e consenso di genitori e dirigenti.

avatar
Mattio Mazio

Non sono mai andato a scuola - storia di un'infanzia felice di Andrè Stern. Il racconto autobiografico di Andrè Stern, istruito a casa e mai andato a scuola. I vostri figli hanno bisogno di … E da adulto ha una vita felice e realizzata, musicista, compositore, liutaio, giornalista e scrittore. Il suo libro di confessioni, riflessioni e ricordi autobiografici – "Non sono mai andato a scuola, storia di un'infanzia felice", appena uscito in Italia per i tipi della casa editrice Nutrimenti - ci narra questa esperienza straordinaria.

avatar
Noels Schulzzi

Sono le accuse dei parenti, degli amici, dei genitori dei compagni di scuola, talvolta ... Siamo stati già da molti medici e non abbiamo avuto mai una risposta chiara. ... perchè volevamo che fosse la testimonianza di una storia andata a buon fine. ... Sono felice di aver creduto nell'aiuto terapeutico farmacologico...la fatica e le ...

avatar
Jason Statham

Io amavo la scuola, ma forse non capivo cosa significasse realmente. Se ci andassi oggi, la odierei. Sui compagni deficienti e sulla storia sono pienamente d’accordo con Zoil! Prendevo spesso voti alti, ma non troppo, una media tra 6 e 7 mi soddisfava.

avatar
Jessica Kolhmann

1 mag 2017 ... ERTO - L'infanzia drammatica, i tempi del collegio, il lavoro in cava. Mauro Corona racconta com'è diventato un autore da 4,5 milioni di copie. I primi racconti sul ... Si chiamava Felice ma felice non è stato mai nella vita». Gli anni in collegio ... «Sono andato a lavorare in una cava di marmo. Non sapevo fare ...