Non guardare la palla. Che cosè (davvero) il calcio.pdf

Non guardare la palla. Che cosè (davvero) il calcio

Ruud Gullit

È stato un calciatore unico, indimenticabile, una leggenda. «Il simbolo del mio Milan, quando partiva in progressione si portava via anche il vento», nel ricordo di Arrigo Sacchi. «Maestoso come cervo che esce di foresta», nellimpagabile definizione di un indimenticabile Vujadin Boskov. Ora ci insegna a vedere con sguardo nuovo e consapevole il gioco che abbiamo osservato - palpitanti - da sempre. Perché un solo attaccante può essere più efficace di tre? Perché il miglior difensore è quello che non ha bisogno di ricorrere a un tackle? Qual è il segreto profondo del tiki-taka? Dalla sua prospettiva privilegiata di grande campione, allenatore e commentatore, Ruud Gullit svela ogni mistero del gioco più amato da miliardi di appassionati in ogni angolo del pianeta, e spiega tutto quello che bisogna tenere docchio nei fatidici 90 minuti. Ovvero, la differenza che passa tra guardare la palla - come generalmente fanno gli spettatori - e guardare veramente una partita. Dopo, per noi, il calcio non sarà più lo stesso. E sarà ancora più bello.

"Che Tempo che fa" intervista l'ex calciatore e allenatore Ruud Gullit autore del volume "Non guardare la palla. Che cos'è (davvero)il calcio." NON GUARDARE LA PALLA. CHE COS'È (DAVVERO) IL CALCIO Autore: Gullit Ruud Editore: Pickwick ISBN: 9788868368807 e spiega tutto quello che bisogna tenere d'occhio nei fatidici 90 minuti. Ovvero, la differenza che passa tra guardare la palla - come generalmente fanno gli spettatori - e guardare veramente una partita. Dopo, per noi,

8.72 MB Dimensione del file
8868368803 ISBN
Gratis PREZZO
Non guardare la palla. Che cosè (davvero) il calcio.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.coriglianofotografia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

27 gen 2017 ... Sono alcune delle “teorie” di Ruud Gullit che si leggono nel suo libro Non guardare la palla. Che cos'è (davvero) il calcio (Piemme, pagine 318 ...

avatar
Mattio Mazio

17 apr 2018 ... Non guardare la palla. Che cos'è (davvero) il calcio è un libro di Ruud Gullit pubblicato da Piemme nella collana Pickwick: acquista su IBS a ...

avatar
Noels Schulzzi

Nel suo libro dal titolo “Non guardare la palla (che cos’è davvero il calcio)” Ruud Gullit ci offre un’analisi molto dettagliata di come si dovrebbe guardare e vivere il calcio in campo, in panchina, allo stadio, in uno studio televisivo e a casa. Non guardare la palla. Che cos'è (davvero) il calcio è un libro scritto da Ruud Gullit pubblicato da Piemme nella collana Pickwick

avatar
Jason Statham

11 ago 2017 ... Ora si propone con un libro, il suo secondo autoritratto ("Non guardare la palla – Che cos'è davvero il calcio", edito da Piemme) che ha ... Un sociologo è colui che va alla partita di calcio per guardare gli spettatori. ... La grande popolarità del calcio nel mondo non è dovuta alle farmacie o agli uffici finanziari, ... La prima: quando hai la palla, devi essere capace di passarla correttamente. ... Undici anni sono davvero pochi per scoprire una così amara verità.

avatar
Jessica Kolhmann

1 gen 2020 ... Ultime calcio Napoli - E' il Barcellona il prossimo avversario agli ottavi di ... Per me è una forma per guardare le cose intorno a me, un modo per ... Poco da aggiungere, se non che il Napoli ha l'obbligo di crederci perchè ogni ... in tasca ma quella partita mostra cos'è veramente la Champions League”. 1 ott 2019 ... Penso che il calcio sia qualcosa di genetico, che tutti volevamo praticare. Tutti i bambini amano correre dietro a un pallone. ... Avevamo speso molti soldi, facendo arrivare grandi giocatori, ce n'erano davvero tanti. ... Cos'è? A cosa serve?!”. Ma fino a quando non lo vedi e non lo provi, non puoi capirlo.