Nanni Moretti: cinema come diario.pdf

Nanni Moretti: cinema come diario

Giuseppe Coco

Nanni Moretti è uno dei pochi registi italiani contemporanei per i quali si possa parlare di una poetica, di una visione del mondo e del cinema. Il volume ripercorre per intero lopera dellautore e la rilegge anche in controluce, restituendo, fra diacronia e persistenza, fra individualità testuale e coerenza macrotestuale, unanalisi lucida e anche emozionante. Da Ecce bombo a Il Caimano, il rigore del regista interpreta, pur nella varietà di un percorso in continua evoluzione, la possibilità di utilizzare la macchina da presa come lente di analisi. È questa la lente che asciuga la messa in scena, diviene filtro verso lesterno, specchio verso sé stessi: un diario filmico che ingloba il fuori campo per restituire un percorso evolutivo, sia formale sia contenutistico, che non sempre porta a soluzioni ma che testimonia la ricerca, da parte di Moretti, di una comprensione della vita e del confronto con la realtà. Lintervista allautore, lanalisi film per film e la ricca collezione dimmagini fanno del volume uno strumento di facile consultazione anche per chi voglia ritrovare la storia cinematografica di un Nanni Moretti ironico, ma non sempre e non solo, e, allo stesso tempo, aderente ai propri film: un autore, artigiano del linguaggio cinematografico.

La nascita di Pietro, primogenito di Nanni Moretti e Silvia Nono, avvenuta il 18 aprile 1996 (ma in attesa che esca il film il piccolo debutta, un anno fa, nel logo della neonata Tandem, società Nanni Moretti ha poi parlato della sua attività come esercente al Cinema Nuovo Sacher, a cui ha anche telefonato, fra l’ilarità generale, per chiedere dettagli sulle proiezioni serali in tempo

1.51 MB Dimensione del file
8842492027 ISBN
Gratis PREZZO
Nanni Moretti: cinema come diario.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.coriglianofotografia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Col cinema italiano avrà a che fare anche recentemente, nei panni del Papa riluttante in «Habemus Papam» di Nanni Moretti del 2011, ma c'entra l'Italia anche in quello che rimane forse il suo ruolo più bello: ne «Il disprezzo» di Jean-Luc Godard (1963), tratto … I film di Nanni Moretti, c'è chi ne ha visto almeno uno, chi li ha visti tutti, chi lo odia perchè troppo "autore intellettuale", chi perchè troppo politico e chi lo ama per la sua capacità di differenziarsi. Ecco uno sguardo al cinema di un autore cardine del cinema italiano.

avatar
Mattio Mazio

E annota, naturalmente, come d'estate, in città, i cinema siano prevalentemente chiusi e che quei pochi paerti programmino o film pornografici o film italiani ... Jan 3, 2014 ... Nanni Moretti is perhaps the most influential of all of Italy's ... achieved, since the release of Caro Diario/Dear Diary (1994), an international reputation. ... Moretti has played a significant role in the Italian cinema industry since ...

avatar
Noels Schulzzi

Episodi. Caro diario è composto da tre episodi in cui Moretti interpreta se stesso in una sorta di diario aperto, come suggerisce il titolo.. In Vespa. Il primo episodio, In Vespa, vede il protagonista nella passeggiata in Vespa attraverso i quartieri di una Roma estiva e semideserta. Le inquadrature di bellezze paesaggistiche, architettoniche e monumentali accompagnano le riflessioni del

avatar
Jason Statham

Il cinema di Moretti come diario generazionale. La generazione post-sessantottina trova il suo eroe eponimo in Michele Apicella, alterego del regista in 6 lungometraggi, Nanni Moretti capta il percorso terminale delle speranze di costruire una cultura alternativa. Nanni Moretti ha sempre parlato di sé in quarant’anni di cinema: lo ha fatto attraverso le cose che lo riguardano, dalla pallanuoto alla torta Sacher; tramite i luoghi che gli appartengono, tutti quegli angoli di Roma che si è scelto; con le idee e le fissazioni, …

avatar
Jessica Kolhmann

Il 4 gennaio vede il ritorno in tv di un grande cult del cinema italiano: si tratta di Caro Diario, film scritto, diretto ed interpretato da Nanni Moretti.