Lenin, un uomo.pdf

Lenin, un uomo

Maksim Gorkij

«Non ho mai incontrato un uomo che sapesse ridere in modo così contagioso come Vladimir Ilic. Bisognava godere di un benessere grande e forte per ridere così». Questo era Lenin come persona, secondo Maksim Gorkij, celebre scrittore, che era tuttaltro che un «leninista» («sono un marxista molto dubbioso, credo poco nella ragione delle masse in generale») ma lo conobbe bene dai primi del Novecento, nellesilio (il famoso soggiorno di Capri) e poi con la rivoluzione (in cui Gorkji non credeva tanto) e dopo. Questi ricordi, un ritratto della persona schizzato attraverso occasioni vissute, furono scritti dimpeto, nella intensa commozione della notizia nel 1924 della morte del capo rivoluzionario. Pubblicati nel 1927 (ed è questa la versione che offriamo al lettore) furono poi rimaneggiati nel corso del tempo in senso più monumentale e iconografico, in corrispondenza evidentemente dellirrigidirsi del culto quasi religioso di Lenin voluto da Stalin. In questa originaria versione il disegno del personaggio si profila spontaneo e immediato. Quello che interessa lautore è luomo, il carattere, quello che si provava a stare insieme a lui. Si scopre un punto di vista inaspettato su un personaggio morto in realtà prima che la storia potesse capirlo fino in fondo. E senza che ci sia troppo di politica, queste pagine dicono forse sul Lenin politico, sulla sua ispirazione politica, di più di unanalisi metodica. «Ricorderò sempre che mi disse: Forse noi bolscevichi non verremo compresi nemmeno dalle masse, è assai probabile che ci facciano fuori proprio allinizio della nostra azione. Ma non importa. Il mondo borghese ha raggiunto la condizione di unagitazione autodistruttiva, minaccia di avvelenare tutto e tutti».

Felpe con tema Lenin su Spreadshirt Motivi eccezionali 30 giorni per esercitare il recesso Ordina adesso online Felpe con tema Lenin! Lenin, ora diventa film il mistero della sua fine Per il vertice, infatti, Lenin è ormai un uomo finito, da tenere ai margini, in modo che non intralci la lotta

4.99 MB Dimensione del file
8838938369 ISBN
Gratis PREZZO
Lenin, un uomo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.coriglianofotografia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Lenin, un uomo Formato Kindle di Maksim Gor'kij (Autore), Marco Caratozzolo (a cura di) Formato: Formato Kindle Visualizza tutti i 4 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni Ma Lenin non ebbe modo di godersi il trionfo: dedicò la sua vita all’arduo compito di organizzare il sistema politico e sociale del nuovo Stato sovietico, prima che due infarti (uno nel 1922 e l’altro nel 1923) trasformassero un leader carismatico e vigoroso in un guscio d’uomo, paralizzato su una sedia a rotelle.

avatar
Mattio Mazio

LENIN, Nikolaj (pseudonimo di Vladimir Il′ič Uljanov). - Uomo politico russo, organizzatore del partito comunista (frazione bolscevica), capo della rivoluzione di ottobre del 1917, primo presidente dell'Unione delle repubbliche socialiste sovietiche. Nacque a Simbirsk il 10 (22) aprile 1870 da un ispettore scolastico i cui figli furono tutti rivoluzionarî. Zetkin: 'Lenin e il movimento femminista' (1925) Il compagno Lenin mi ha spesso parlato della que­stione femminile. Le riconosceva una grande importanza, poiché il movimento femminile era per lui parte costitutiva e, in certe condizioni, parte del movimento delle masse. È inutile dire che egli considerava la piena eguaglianza sociale della donna come un principio indiscutibile del comunismo.

avatar
Noels Schulzzi

20 gen 2019 ... Lenin politico, mi è più caro e vicino il Lenin uomo” (pag. 87), frase poi rimossa dall'edizione del '31, anno in cui Gorkij è nominato dal nuovo ...

avatar
Jason Statham

Zetkin: 'Lenin e il movimento femminista' (1925) Il compagno Lenin mi ha spesso parlato della que­stione femminile. Le riconosceva una grande importanza, poiché il movimento femminile era per lui parte costitutiva e, in certe condizioni, parte del movimento delle masse. È inutile dire che egli considerava la piena eguaglianza sociale della donna come un principio indiscutibile del comunismo. Lenin, un uomo Formato Kindle di Maksim Gor'kij (Autore), Marco Caratozzolo (a cura di) Formato: Formato Kindle Visualizza tutti i 4 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni

avatar
Jessica Kolhmann

10 set 2017 ... La genesi del pensiero di Lenin è costruzione di un soggetto ... esalta la produttività quand'essa liberi l'uomo dalla miseria del comando. mera ricezione di una dottrina. Lenin è per Lukács soprattutto interlocutore di un dialogo tacito, uomo capace di indicare una traccia metodologica mediante cui ...