L albero delle sorbe e altre storie.pdf

L albero delle sorbe e altre storie

Giovanni La Scala

Tre racconti ambientati in regioni remote del mondo, legati dal tema del passato che ritorna e muove i personaggi della storia come burattini in suo potere.Nell’Albero delle sorbe, dalle acque tranquille della laguna veneta la narrazione si sposta nella Bosnia del dopoguerra dove si intrecciano storie di atrocità commesse e subite ma anche di coraggio e di amore.Il Fiore di loto ci racconta l’India caotica e piena di contrasti, e vicende terribili che però non intaccano la serenità e la pace di un tempio Jainista dove i monaci ricercano la via alla perfezione nella non violenza e nel rispetto di ogni forma di vita.Una storia africana porta il lettore nelle terre aride del nord del Kenya, in una piccola missione sperduta nella savana tra villaggi tribali e usanze infarcite di superstizioni.Nonostante trama e protagonisti siano di fantasia, i racconti traggono spunto da esperienze vissute o da episodi realmente accaduti. La minuziosa descrizione dei luoghi, dei costumi e delle tradizioni locali aiuta il lettore a cogliere gli aspetti più significativi di quei mondi lontani, e a entrare, partecipe, nelle storie narrate.

L' albero delle sorbe e altre storie, Libro di Giovanni La Scala. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da CLEUP, collana Narrativa, brossura, data pubblicazione novembre 2015, 9788867874750.

7.36 MB Dimensione del file
8867874756 ISBN
Gratis PREZZO
L albero delle sorbe e altre storie.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.coriglianofotografia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Proprietà del sorbo e delle sorbe. La corteccia, le foglie e le sorbe, frutto del sorbo domestica, sono ricche di sostanze peptiniche, di tannini e acidi organici (acido sorbico e sorbitolo).. Le sorbe, frutti dal sapore amarognolo, quando raggiungono la maturazione completa (che avviene sotto la paglia), sono ottime per la preparazione di marmellate e, previa fermentazione, anche bevande

avatar
Mattio Mazio

Girammo in pineta e scoprimmo un bel albero sui cui rami erano attaccati vistosi grappoli di palline rosse e giallastre. L’amico Tonino Schiano disse subito”questo è l’albero che ci vuole…”. Così ne staccò un ramo grandicello e con tante sorbe rosse che pendevano. Gli demmo trenta lire quale compenso e il ramo di sorbe …

avatar
Noels Schulzzi

Per i Romani, l’albero del nespolo aiutava a tenere lontano dalla casa sventure e stregonerie. I frutti erano invece simbolo di prudenza, saggezza e pazienza. E chissà, per questo da sempre associato alle virtù femminili, alla donna virtuosa: al punto che regalare un rametto di nespole era considerato di buon augurio in occasione dei matrimoni.

avatar
Jason Statham

Questo albero aveva, infatti, delle radici forti, spesse e vigorose, che affondavano nel terreno di erba verde, fresca e appena bagnata dalla rugiada; le radici formavano quasi un quadrato, come ad abbracciarsi le une con le altre, mentre ne squadravano i lati dai quali si prolungavano altre piccole radici che disegnavano dei riccioli più giovani. Nell'Albero delle sorbe, dalle acque tranquille della laguna veneta la narrazione si sposta nella Bosnia del dopoguerra dove si intrecciano storie di atrocità commesse e subite ma anche di coraggio e di amore.

avatar
Jessica Kolhmann

Nell'Albero delle sorbe, dalle acque tranquille della laguna veneta la narrazione si sposta nella Bosnia del dopoguerra dove si intrecciano storie di atrocità commesse e subite ma anche di coraggio e di amore.