Essere corpo. La prima guerra mondiale tra letteratura e storia.pdf

Essere corpo. La prima guerra mondiale tra letteratura e storia

T. Artico (a cura di)

Allontanata dalla coscienza collettiva nei travestimenti celebrativi, ludici e cronachistici della narrazione contemporanea, la guerra resta qualcosa di inspiegabile e, al contempo, troppo spesso uniformato ai canoni di un racconto rassicurante e spettacolarizzato. Contro ogni uso strumentale, lanalisi del presente libro porge una panoramica incentrata sul valore originale della testimonianza e orizzontata sul linguaggio universale del corpo, assumendo come oggetto di studio la fonte dei conflitti novecenteschi e attuali, la Prima guerra mondiale. Un attraversamento del quinquennio di sangue, crudo ma sincero, pensato in vista di una visione poliprospettica, attraverso saggi di storia della letteratura, storia contemporanea, sociologia della comunicazione e storia dellarte.

La storia militare del Canada durante la prima guerra mondiale è iniziata il 4 agosto 1914, quando il Regno Unito entrò nella prima guerra mondiale (1914-1918) dichiarando guerra alla Germania.La dichiarazione di guerra britannica ha portato automaticamente il Canada in guerra, a causa della forma giuridica del Canada come un dominio britannico che ha lasciato le decisioni di politica estera Corpo e “panismo” ne ‘L’allegria di Ungaretti’, in Essere corpo. La Prima guerra mondiale tra letteratura e storia, a cura di T. Artico, Trieste, Lint editoriale, 2016, pp. 121-135.

8.76 MB Dimensione del file
8881903334 ISBN
Gratis PREZZO
Essere corpo. La prima guerra mondiale tra letteratura e storia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.coriglianofotografia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La prima guerra mondiale portò a una enorme mobilitazione di uomini, come mai si era vista nella storia, e la massiccia partecipazione di uomini lasciò dietro di sé una gigantesca quantità di testimonianze ed evidenze documentali, che ne delineò gli aspetti peculiari e allo stesso modo generò le fonti necessarie a ripercorrere gli aspetti e i comportamenti che queste masse di uomini

avatar
Mattio Mazio

L`inaspettata resistenza dell’esercito belga disorienta i tedeschi, i quali però reagiscono prontamente approntando nuovi violenti attacchi che devastano Liegi ed Anversa. L’Inghilterra non può garantire l’aiuto militare promesso in un primo momento, e il Belgio è costretto …

avatar
Noels Schulzzi

Gli accordi bilaterali tra Francia, Regno Unito e Russia del 1907 non avevano dato vita ad una coalizione formale, com'era la Triplice Alleanza; infatti, la Gran Bretagna restava slegata da qualsiasi accordo che prevedesse il suo ingresso in un conflitto sul continente.L'assenza di un'alleanza formale che vincolasse anche il Regno Unito può essere annoverata tra le cause della Prima guerra La grande guerra Le origini della Prima guerra mondiale risalgono agli anni Settanta del 19° secolo, cioè all'avvento della cosiddetta età dell'imperialismo. A scatenare il conflitto fu l'attentato di Sarajevo del 28 giugno 1914, che provocò la morte dell'arciduca austriaco Francesco Ferdinando e contrappose fino al 1918 due schieramenti guidati da un lato dalla Germania e dall'Austria

avatar
Jason Statham

I poeti, gli scrittori e la Prima guerra mondiale di M.Canauz - La Frusta ... Così attingendo ad altri contesti e ad altri mondi si potrebbe dire del rapporto tra guerra e letteratura. Fin dalle ... E' patrimonio comune, pietra fondante della letteratura mondiale, ... in alcuni casi, scenario nel quale viene ambienta la storia raccontata.

avatar
Jessica Kolhmann

15/05/2020 · (Tichij Don), romanzo-epopea dello scrittore sovietico M. A. Šolochov, scritto tra il 1928 e il 1940. È l'opera capitale dell'autore e una delle più notevoli di tutta la letteratura sovietica. Rivive in quest'opera la storia dei cosacchi dal 1912 al 1921, dalla vigilia della prima guerra mondiale al trionfo della rivoluzione e all'instaurazione del sistema sovietico.