Principî matematici della filosofia naturale.pdf

Principî matematici della filosofia naturale

Isaac Newton

Pubblicati nel 1687, i Principi matematici della filosofia naturale sono il culmine della rivoluzione scientifica del XVII secolo. In un quadro coerente e unitario, arricchito di nuovi contenuti empirici, Newton offre un monumentale compendio di tutti i risultati che – da Copernico a Keplero e Galileo – avevano demolito la concezione aristotelico-tolemaica delluniverso. E lo fa grazie a una rigorosa definizione matematica di quei concetti – tempo, forza e movimento – che avevano guidato gli sviluppi della scienza moderna e che ora trovano unimpressionante sintesi in una formula semplice ed elegante: la legge di gravitazione universale. Ununica e fondamentale legge che sancisce lunificazione dei fenomeni celesti e terrestri, superando definitivamente la tradizionale divisione tra astronomia e meccanica. È questo il nuovo «sistema del mondo» che Newton delinea nella sua opera e che rimarrà immutato fino alla teoria della relatività di Einstein. Questedizione consiste in una selezione delle parti fondamentali del capolavoro newtoniano ed è arricchita dallintenso scambio di lettere con il teologo Richard Bentley, dove Newton attribuisce lorigine e lordine delluniverso al disegno intelligente di Dio.

Principî matematici della filosofia naturale. Quest'edizione consiste in una selezione delle parti fondamentali del capolavoro newtoniano ed è arricchita ... Così nel 1687 uscivano i Philosophiae naturalis principia mathematica (Principi matematici della filosofia naturale). L'opera, il cui presupposto metodologico è ...

7.38 MB Dimensione del file
880622753X ISBN
Principî matematici della filosofia naturale.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.coriglianofotografia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Pubblicati nel 1687, i Principî matematici della filosofia naturale sono il culmine della rivoluzione scientifica del XVII secolo.In un quadro coerente e unitario, arricchito di nuovi contenuti empirici, Newton offre un monumentale compendio di tutti i risultati che – da Copernico a Keplero e Galileo – avevano demolito la concezione aristotelico-tolemaica dell’universo.

avatar
Mattio Mazio

di A. Pala, Principi matematici della filosofia naturale, UTET,. Torino 1965, pp. 795-796). Page ...

avatar
Noels Schulzzi

Pubblicati nel 1687, i "Principî matematici della filosofia naturale" sono il culmine della rivoluzione scientifica del XVII secolo. In un quadro coerente e unitario, arricchito di nuovi contenuti empirici, Newton offre un monumentale compendio di tutti i risultati che - da Copernico a Keplero e Galileo - avevano demolito la concezione aristotelico-tolemaica dell'universo.

avatar
Jason Statham

Kalām e filosofia naturale Sommario: 1. Il Kalām e l'emergere dell'atomismo geometrico. 2. La fisica dell'impetus e la fine del Cosmo aristotelico. Bibliografia. Il rapporto tra Kalām e filosofia naturale è assai complesso e articolato; in un Principî matematici della filosofia naturale, Libro di Isaac Newton. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Einaudi, collana Piccola biblioteca Einaudi. Classici, data pubblicazione maggio 2018, 9788806227531.

avatar
Jessica Kolhmann

I i PRINCIPI MATEMATICI della Filosofia naturale di I s a a c N e w t o n m i I I 1 1 I % t I I i A C U R A D I ALBERTO PALA UNIONE TIPOGRAFICO-EDITRICE TORINESE Pubblicati nel 1687, i Principî matematici della filosofia naturale sono il culmine della rivoluzione scientifica del XVII secolo. In un quadro coerente e unitario, arricchito di nuovi contenuti empirici, Newton offre un monumentale compendio di tutti i risultati che – da Copernico a Keplero e Galileo – avevano demolito la concezione aristotelico-tolemaica dell'universo.