Le piante della fontana di Trevi.pdf

Le piante della fontana di Trevi

Loretta Gratani, Andrea Bonito, Miquel Ribas-Carbo

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Le piante della fontana di Trevi non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

La Fontana di Trevi è la più grande e fra le più celebri fontane di Roma.. Costruita sulla facciata di Palazzo Poli da Nicola Salvi, il concorso indetto da papa Clemente XII nel 1731 era stato inizialmente vinto dallo scultore francese Lambert-Sigisbert Adam ma successivamente l'incarico passò a Salvi: si dice che il cambiamento fosse dovuto al fatto il pontefice non voleva affidare l La Fontana di Trevi è forse la fontana più famosa nel mondo per la sua monumentalità, sottolineata dalla figura di Oceano su un carro trainato da Cavalli marini e sovrastante la vasca di raccolta dell’Acqua Vergine, che da una parte si dissolve nell’andamento naturalistico della scogliera e dall’altro segue le forme curvilinee dell’invaso.

5.67 MB Dimensione del file
8866870617 ISBN
Gratis PREZZO
Le piante della fontana di Trevi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.coriglianofotografia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La Fontana di Trevi poggia su Palazzo Poli ed è una composizione che si snoda avanti ad una grande edicola composta da maestose paraste che suddividono ritmicamente la facciata. Protagonista è Nettuno, il Dio del Mare, che guida il suo cocchio trainato da …

avatar
Mattio Mazio

Fontana di Trevi: tra leggenda e mito. si possono infatti distinguere ben 30 specie di piante (grappoli d’uva, piante sempreverdi, canne, fichi, edere, e molte altre ancora) insieme a numerosi animali come le lumache e le lucertole! La tradizione delle monetine. Una parete rocciosa raccorda le statue alla vasca, crendo uno spettacolare effetto a cascata, assieme alla raffigurazione di alcune piante La piazzetta della Fontana di Trevi oggi è diventato uno dei simboli della città, al pari del Colosseo, e di Piazza San Pietro, e durante la giornata, specie da aprile ad ottobre, è quasi problematico avvicinarsi, a causa dell'assembramento di turisti

avatar
Noels Schulzzi

Per la Progettazione Realizzazione Giardini Fontana Di Trevi potete anche inserire un piccolo laghetto o un pozzo artificiale che sia completo di eventuali piante acquatiche, come le felci e le ninfee, che riescono a sviluppare microrganismi e ad aiutare anche eventuali pesciolini che andrete a collocare del vostro laghetto personale. Acquista il libro Le piante della fontana di Trevi di Loretta Gratani, Andrea Bonito, Miquel Ribas-Carbo in offerta; lo trovi online a prezzi scontati su La Feltrinelli.

avatar
Jason Statham

Sulla fontana hanno scritto, trai tanti, Charles de Brosses, John Cherwode Eustache, Germane de Stael, e Paul de Musset. Per quanto oggi possa sembrare impossibile, la fortuna “turistica” della fontana di Trevi non molto remota nel tempo, e ad essa ha contribuito in maniera fortissima il cinema.

avatar
Jessica Kolhmann

Fontana di Trevi. Un gioiello di acqua Poli, si articola nell’ampio bacino con una larga scogliera vivificata dalla rappresentazione scultorea di numerose piante e dallo scorrere spettacolare dell’acqua. Al centro domina la statua di Oceano alla guida del cocchio a forma di conchiglia, La Fontana di Trevi è la più grande e fra le più celebri fontane di Roma.. Costruita sulla facciata di Palazzo Poli da Nicola Salvi, il concorso indetto da papa Clemente XII nel 1731 era stato inizialmente vinto dallo scultore francese Lambert-Sigisbert Adam ma successivamente l'incarico passò a Salvi: si dice che il cambiamento fosse dovuto al fatto il pontefice non voleva affidare l