La sussidiarietà fiscale. I nuovi diritti sociali nella crisi del Welfare State.pdf

La sussidiarietà fiscale. I nuovi diritti sociali nella crisi del Welfare State

Luca Antonini

Il mondo sta cambiando, con epocali trasformazioni che coinvolgono e quasi trascinano via molti dei concetti cardine elaborati dalla scienza politica e giuridica moderna. Lo sviluppo implacabile dei processi di globalizzazione sta, infatti, accompagnando al tramonto quella costellazione storica che aveva finora integrato e legittimato il progetto della prima modernità basato sullo Stato nazione. Di fronte al processo di globalizzazione la società sta riflettendo su se stessa: con la crisi del modello keynesiano, basato sullequilibrio tra protezionismo, statalismo e mercato, si aprono nuovi spazi dinnovazione. La teoria della governance, di cui oggi si discute, nasce ad esempio da questo squilibrio tra le istituzioni e il mercato e muove verso la ricerca di forme evolute di governo sorrette dal consenso della società.

MILANO: Fondazione per la sussidiarietà, p. 1 -24 4)ANTONINI L. (2008). Il traffico dei diritti insaziabili. REGGIO CALABRIA: Rubettino. 5)ANTONINI L. (2007). Le prospe ttive della sussidiarietà: la fiscalità regionale di vantaggio. NAPOLI: OET. 6)ANTONINI L. (2007). La sussidiarietà fiscale. I nuovi diritti sociali nella crisi del Welfare

2.61 MB Dimensione del file
8849818807 ISBN
Gratis PREZZO
La sussidiarietà fiscale. I nuovi diritti sociali nella crisi del Welfare State.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.coriglianofotografia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Nel 1642, in un contesto politico sociale in cui la conflittualità aveva generato la ... Per realizzare tutto ciò è essenziale il contributo del principio di sussidiarietà: ... pressione fiscale da parte dello stato, trasferiscono l'attività produttiva dove tale ... Con il welfare state (Stato sociale) si consacra il riconoscimento dei diritti. sociali, e più in generale sullo stato dei diritti sociali nel nostro paese, ... principio - solennemente ribadito nel Trattato - della sussidiarietà della. Comunità in questo campo. ... interna dei welfare state nazionali: verso una Europa sociale « del minimo ... economici (tasso di inflazione, entità del debito pubblico) e fiscali.

avatar
Mattio Mazio

Nella logica riparativa, cioè di predisposizione degli interventi dopo che si è manifestata la patologia o il problema, che è tipica del welfare state, il crescere di questi fenomeni tende a indurre un continuo aumento delle spese per nuovi servizi, che molto spesso dimostrano di non essere in grado di risolvere i …

avatar
Noels Schulzzi

Ragionevolezza, livelli essenziali delle prestazioni, sussidiarietà orizzontale: quale strada ... il punto di equilibrio nel rapporto tra diritti sociali ed esigenze di bilancio? ... da parte della Corte costituzionale di “nuovi diritti” v. ... che si intende seguire, questa disposizione costituisce la base sulla quale fondare il welfare State:.

avatar
Jason Statham

La crisi di questo modello di Welfare State, dove ormai si annidano vere e proprie trappole della per la via di interpretazione costituzionale, di un catalogo di nuovi diritti sociali costruiti sulla base del principio di sussidiarietà (ex artt. 2 Il principio di sussidiarietà nella …

avatar
Jessica Kolhmann

di sussidiarietà, formalmente introdotto a livello costituzionale con la riforma del titolo V della seconda parte della Costituzione del 2001, soprattutto nella sua dimensione c.d. orizzontale, il quale viene presentato nel lavoro come uno degli strumenti di possibile risposta alla crisi del Welfare State, La crisi mondiale dei mercati finanziari scoppiata nel settembre 2008 e la conseguente nuova crisi fiscale dello Stato (intrinseca a pressoché tutti i Paesi occidentali, e acuita dalla globalizzazione) stanno provocando un ripensamento del modello di sviluppo sinora adottato.