La concessione di beni demaniali marittimi.pdf

La concessione di beni demaniali marittimi

Antonio Salamone

Lopera si propone di analizzare la figura del concessionario di beni e di servizi del demanio marittimo. Lautore, partendo dallanalisi dellattuale assetto normativo, ha tentato di individuare i possibili sviluppi della disciplina legislativa applicabile alle concessioni demaniali marittime e dei suoi riflessi sulla nozione di concessionario, sia nella declinazione statica della qualificazione dei beni che nella valorizzazione dinamica della loro utilizzazione, sotto forma di offerta di servizi, evidenziando i numerosi momenti di criticità alla luce delle recenti scelte di politica legislativa. La possibilità per soggetti stranieri, comunitari e non, di accedere a condizioni non discriminatorie alla titolarità di atti concessori e alla gestione di servizi nel demanio marittimo, resa complessa dalla presenza di un bene essenziale, il lido del mare, è stata affrontata con riguardo allevoluzione dottrinaria e giurisprudenziale sul tema.

parere sulle richieste di nuova concessione ai sensi dell’art. 14 della L.R. n. 17/05 e di concessione demaniale marittima suppletiva ai sensi degli artt. 9 e 14 della stessa legge. Tra le attività del demanio marittimo rientrano inoltre: L'amministrazione marittima, compatibilmente con le esigenze del pubblico uso, può concedere l'occupazione e l'uso, anche esclusivo, di beni demaniali e di zone di mare territoriale per un determinato periodo di tempo. Le concessioni di durata superiore a quindici anni sono di competenza del ministro per la marina mercantile (1). Le concessioni di durata superiore a quattro, ma non a quindici

7.38 MB Dimensione del file
8854862738 ISBN
Gratis PREZZO
La concessione di beni demaniali marittimi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.coriglianofotografia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

19/12/2010 · 2) registrazione solo in caso d’uso degli atti di concessione su beni demaniali (e relative cessioni e surrogazioni), non redatti come sopra (e quindi “scritture private” ai fini di cui all’art.2 della Tariffa, Parte II), con aliquota 2%, quando la base imponibile (canone annuo moltiplicato per la durata della concessione) è inferiore a Euro 8.400,00;

avatar
Mattio Mazio

DEMANIO E PATRIMONIO --> CONCESSIONE E AUTORIZZAZIONE --> CONCESSIONE DEMANIALE MARITTIMA --> TIPOLOGIE --> PUNTI DI ORMEGGIO

avatar
Noels Schulzzi

Cosa fa la Regione. La Regione programma e indirizza la gestione del demanio marittimo, che ha finalità turistico - ricreative e portuali, e delle zone di mare territoriale.. Disciplina inoltre l’uso e le attività sul litorale marittimo tramite l’adozione di un’Ordinanza balneare.. Spettano ai Comuni il rilascio e rinnovo delle concessioni demaniali marittime e nullaosta per l 16 feb 2017 ... La concessione di beni pubblici con particolare riguardo alle concessioni demaniali marittime. 16 Febbraio 2017.

avatar
Jason Statham

L'anticipata occupazione ed il conseguente uso di beni del demanio marittimo possono essere consentiti, su richiesta dell'avente titolo alla concessione, solo in  ... 226 del 6 dicembre 2019 è stata fissata la misura di -0,75% per l'adeguamento delle misure unitarie (indice ISTAT) dei canoni per le concessioni demaniali ...

avatar
Jessica Kolhmann

La concessione di beni demaniali marittimi: L'opera si propone di analizzare la figura del concessionario di beni e di servizi del demanio marittimo.L'autore, partendo dall'analisi dell'attuale assetto normativo, ha tentato di individuare i possibili sviluppi della disciplina legislativa applicabile alle concessioni demaniali marittime e dei suoi riflessi sulla nozione di concessionario, sia