Una bomba per il duce. La centrale antifascista di Pacciardi a Lugano (1927-1933).pdf

Una bomba per il duce. La centrale antifascista di Pacciardi a Lugano (1927-1933)

Paolo Palma

Avventurosi andirivieni sulla frontiera italo-svizzera, rocamboleschi viaggi verso lItalia di materiale antifascista, progetti di attentati a Mussolini, tra i quali il complotto sventato dellanarchico Ersilio Belloni e del repubblicano Luigi Delfini, azioni clamorose come il volo di Giovanni Bassanesi su Milano, ambigue congiure, futuri padri della Repubblica: la storia della centrale di Lugano, lorganizzazione diretta da Randolfo Pacciardi, che dal 1927 al 1933 è una spina nel fianco del fascismo. Un saggio che indaga su una pagina poco nota del fuoruscitismo militante, e su uno dei suoi capi più prestigiosi, ricostruita con documenti inediti e testimonianze dirette.

Una bomba per il duce. La centrale antifascista di Pacciardi a Lugano (1927- 1933). 20,00 €. aggiungi al carrello aggiungi alla whishlist. Una bomba per il duce. L'attività sovversiva dei gruppi antifascisti nel Ticino degli anni Trenta è nota grazie ... La stessa intervista è citata, tra l'altro, anche nel volume di P. Palma, Una bomba per il Duce. La centrale antifascista di Pacciardi a Lugano (1927- 1933).

6.42 MB Dimensione del file
8849807066 ISBN
Gratis PREZZO
Una bomba per il duce. La centrale antifascista di Pacciardi a Lugano (1927-1933).pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.coriglianofotografia.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Una bomba per il duce. La centrale antifascista di Pacciardi a Lugano (1927-1933), Libro di Paolo Palma. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Rubbettino, collana Problemi aperti, brossura, data pubblicazione ottobre 2003, 9788849807066.

avatar
Mattio Mazio

29 dic 2012 ... Una bomba per il Duce: la centrale antifascista di Pacciardi a Lugano 1927-1933 , cit., p. 280. 61 MAGNANI, Alberto, Ramon Franco e gli ... Palma, biografo di Pacciardi, svolta in occasione del convegno di studi “Randolfo ... L'Italia Libera e la Centrale di Lugano”. ... Avevano una bomba per il duce. ... La centrale antifascista di Pacciardi a Lugano (1927-1933), Rubbettino, Soveria.

avatar
Noels Schulzzi

UNA BOMBA PER IL DUCE LA CENTRALE ANTIFASCISTA DI PACCIARDI A LUGANO (1927-1933) palma paolo Disponibilità: Normalmente disponibile in 5 giorni Attenzione: causa emergenza sanitaria sono possibili ritardi nelle spedizioni e nelle consegne. Get this from a library! Una bomba per il duce : la centrale antifascista di Pacciardi a Lugano : 1927-1933. [Paolo Palma]

avatar
Jason Statham

L'utilizzo di spie da parte del regime mussoliniano per infiltrare le ... i tre antifascisti sfuggiti al confino promovuono a Parigi la nascita di un nuovo ... bomba criminosa”, annota Bocchini in un appunto per Mussolini in data 8 ... Il 2 novembre, a Lugano, racconta a Pacciardi di essere sfuggito fortunosamente alla cattura e.

avatar
Jessica Kolhmann

Get this from a library! Una bomba per il duce : la centrale antifascista di Pacciardi a Lugano : 1927-1933. [Paolo Palma] 04/08/2006 · La vicenda, poco o per nulla conosciuta, del complotto Belloni-Delfini è narrata con efficacia stilistica e rigore storico nel libro Una bomba per il Duce. La centrale antifascista di Pacciardi a Lugano (1927-1933), edito da Rubbettino, appena giunto in libreria.